Blog‎ > ‎

Padiglione fieristico: l'insostenibile leggerezza della neve

pubblicato 06 feb 2012, 14:57 da f.bartolini@morcianoincomune.it   [ aggiornato in data 06 feb 2012, 15:03 ]

Cari amici,
torno a distanza di poche ore sull'argomento trattato nel mio precedente post e lo faccio pubblicando integralmente il testo del comunicato inviato alla stampa sabato scorso; comunicato ripreso dal Resto del Carlino e dalla Voce di Romagna con gli articoli apparsi, sui rispettivi quotidiani, domenica.

Egr.Direttore
l'immagine che sono ad allegarLe alla presente, che mostra persone che spalano la neve, non fa certo notizia di questi tempi se non fosse per il fatto che coloro che spalano si trovano a svariati metri di altezza e lo fanno per liberare parte della copertura del padiglione fieristico a Morciano di Romagna, recentemente ristrutturato ed ampliato. Dopo il collasso avvenuto nei giorni scorsi delle pensiline fotovoltaiche, accartocciatesi sotto il peso della neve, ora l'attenzione, come la foto mostra, si è spostata su ben altra struttura e questo lascia noi ancor più interdetti circa l'accaduto e sulle sue visibili "conseguenze"; paradossale e surreale è a noi apparsa l'immagine di quei poveri cristi lassù al freddo a spalare la neve da una copertura che non dovrebbe certo temere il carico della neve. Va da sé ora che occorrerà fare una seria verifica sulle cause e responsabilità che hanno portato al crollo delle pensiline fotovoltaiche andando altresì a fare quella necessaria e complessiva ricognizione sull'intervento realizzato per l'ampliamento del padiglione fieristico morcianese accertandosi che quanto progettato e realizzato risponda in tutto e per tutto alla normativa sul corretto costruire e sulla sicurezza del costruito.
Chi ha responsabilità non minimizzi e si adoperi dunque.

Gli articoli li trovate allegati.

Fabio Bartolini

Comitato "Morciano in comune"

f.bartolini@morcianoincomune.it



ą
f.bartolini@morcianoincomune.it,
06 feb 2012, 15:09
Ċ
f.bartolini@morcianoincomune.it,
06 feb 2012, 15:08
Comments